Crea sito

Vettel: possibile ritiro al termine del 2019

Secondo quanto riportato dal giornalista inglese Joe Saward nella sua newsletter Joe Saward business of motorsport il pilota Ferrari potrebbe concludere la sua carriera al termine della stagione

fonte: formulapassion.it

Facendo fede ai contratti in essere l’unico sedile Mercedes o Ferrari ancora in ballo per il 2020 è quello di Valtteri Bottas, che un anno fa ha ottenuto un rinnovo semplicemente annuale con opzione per la stagione successiva. A Monaco, però, come sempre ha iniziato a muoversi il mercato di piloti quando il campionato ha ormai percorso già il primo terzo dell’annata. Il giornalista inglese Joe Saward, nella sua newsletter chiamata Joe Saward business of motorsport, ha riportato un’indiscrezione in merito alla possibilità che Sebastian Vettel concluda la sua carriera in F1 al termine del 2019. Di seguito vi riportiamo alcuni estratti di quanto scritto da Saward sul futuro del pilota Ferrari.

Rumors selvaggi a Monaco

“[…] Il rumour più sconvolgente che ha iniziato a serpeggiare nel paddock a Monaco è che Sebastian Vettel sta considerando il ritiro dalla F1 al termine della stagione all’età di 31 anni. […] Dopo aver vinto quattro mondiali con la Red Bull tra il 2010 e il 2013 ha cercato di riportare al successo la Ferrari, ma ha commesso diversi errori è ora è sotto pressione dopo l’arrivo di Charles Leclerc, più giovane e apparentemente con più margine di crescita rispetto al tedesco. Una scelta che per certi versi ricalcherebbe quella di Nico Rosberg, che ha lasciato la F1 dopo aver vinto il titolo nel 2016 consapevole del fatto che difficilmente sarebbe riuscito di nuovo nell’impresa. La grande domanda, ovviamente, riguarda chi sarebbe il successore di Vettel. […] I nomi che sono circolati per ora sono quelli di Sergio Perez, Kevin Magnussen, Romain Grosjean e Valtteri Bottas”.