Crea sito

Fabio volo contro Matteo Salvini: “Vai a citofonare ai camorristi se hai le palle str***o”

È bufera su Radio Deejay per il botta e risposta a distanza tra Fabio Volo e Matteo Salvini. Nel corso della sua trasmissione Il Volo del Mattino, il conduttore radiofonico ha attaccato senza mezzi termini il leader della Lega, per aver suonato al citofono di un’abitazione di Bologna, nel quartiere Pilastro dove vive un ragazzo tunisino, chiedendo con sarcasmo se fosse uno spacciatore.”Vai a suonare ai camorristi se hai le palle str***o, non da un povero tunisino che lo metti in difficoltà str***o, sei solo uno str***o senza palle. Fallo con i forti lo splendido, non con i deboli”, è stata la reazione di Fabio Volo.

Fonte: fanpage.it

2 Risposte a “Fabio volo contro Matteo Salvini: “Vai a citofonare ai camorristi se hai le palle str***o””

  1. non sapevo questa cosa, Salvini mi può stare anche simpatico, ma queste pagliacciate farebbe meglio a non farle, perchè a maggior ragione che simpatizzo per lui ha ragione Fabio Volo …. vai dai comorristi se sei un duro o altrimenti non le fare proprio queste pagliacciate che come minimo hai trovato l’unico tunisino che proprio lavora e non spaccia proprio niente.

    View Comment

I commenti sono chiusi.