CAOS MILANO – Metro rossa ferma: stop alla M1 tra Villa San Giovanni e Palestro, è il secondo giorno di fila

Metro ferma, di nuovo, a Milano. Alle 15.55 Atm è stata infatti costretta a sospendere la circolazione sulla linea rossa M1 tra le stazioni di Palestro e Villa San Giovanni. Stando a quanto riferito dall’azienda, a causare il blocco è stato “un problema in galleria che stiamo risolvendo”.

Nel mezzanino di Rovereto, stando a quanto appreso, sono presenti soccorritori del 118 e vigili del fuoco. Alcuni passanti, infatti, hanno segnalato del fumo uscire dalle grate della metropolitana che “affacciano” su viale Monza: i pompieri sono quindi intervenuti per comprendere la causa del fumo e svolgere tutti gli accertamenti.

Martedì mattina si era verificato un “incidente” praticamente identico, ancora sulla M1 e ancora nella galleria di Rovereto. Anche in quel caso i pendolari avevano segnalato del fumo e Atm aveva sospeso la circolazione della rossa per quasi due ore. Negli stessi istanti – nel secondo giorno di “lavoro” del nuovo biglietto a 2 euro – la metro era stata bloccata tra Sesto Marelli e Sesto Fs per motivi di sicurezza dopo il ritrovamento di un oggetto abbandonato in banchina.

Fonte: MilanoToday

Precedente Zitto zitto il Paese va meglio Successivo Governo, Di Maio contro Salvini: ‘Se vuole crisi di governo lo dica, i suoi attacchi sono inaccettabili’